AURORA

Lounge chair & ottoman
by Draga & Aurel

Draga Obradovic e Aurel K. Basedow possiedono un background eclettico che spazia dalla moda all’arte, dall’arredamento all’artigianato. Il loro percorso parte dalla reinvenzione di pezzi vintage, per approdare alla firma di collezioni di prodotti contemporanei dalla forte espressività, disegnati per alcuni tra i più importanti brand del panorama internazionale del furniture design. Una vivace e costante sperimentazione nell’utilizzo di materiali e colori è il filo conduttore che guida il processo delle loro creazioni.

AURORA

La moda, da sempre una grande passione di Draga, è stata la fonte principale d’ispirazione di Aurora, lounge chair la cui struttura richiama i profili scultorei di alcuni sandali femminili e nel cui rivestimento si ritrovano gli intrecci eleganti e le pieghe morbide dei pellami che impreziosiscono borse e pochette. I designer hanno puntato a una silhouette sinuosa, evocativa del design anni ’60, capace di valorizzare l’eccellenza manifatturiera dell’azienda.

DETAILS

Lounge chair dalle forme curvilinee e misuratamente organiche. Il suo valore primario si riscontra nell’ingegnerizzazione della struttura in massello. Un processo virtuoso tra i designer e il team di ricerca & sviluppo interno all’azienda ha permesso di ottenere un prodotto solido e al tempo stesso leggero e slanciato nell’aspetto. Il preliminare studio ergonomico e il codice estetico individuato hanno guidato la prototipazione e permesso di scegliere la tecnologia ideale. Il risultato si apprezza nel massimo livello di assottigliamento delle sezioni del legno, nel punto in cui le leve si incrociano, e nell’allungamento estremo delle gambe che diventano un segno architettonico deciso grazie alla presenza di un’anima metallica.

Aurora-detail-1980x1248

Il forte contenuto d’innovazione, il design dinamico, l’imbottitura e i rivestimenti raffinati, comunicano con efficacia i valori propri di Opera Contemporary: l’artigianalità, la grande tradizione ebanista, l’attenzione al dettaglio, l’attitudine sartoriale, l’investimento in tecnologie innovative.